CHIRURGIA ESTETICA

INTERVENTI VISO

RINOPLASTICA (CHIRURGIA DEL NASO)

Il naso è l’elemento più importante che determina l’estetico del viso, e con la rinoplastica si può modificare la forma e le dimensioni del naso migliorando l’armonia del viso senza perdere la naturalezza.
Con questo tipo di operazione si possono ridurre le dimensioni del naso, ristrutturare la punta o l’arco del naso, ridurre la dimensione delle narici, cambiare l’angolo sopra il labbro superiore.
È anche possibile correggere le deformità congenite, malformazioni derivate dalle ferite, correggere le cause di ostruzione respiratoria (migliorare la respirazione e il benessere della persona).

CHIRURGIA DEL NASO (RINOPLASTICA)

LIFTING DELLA FRONTE E DEL SOPRACCIGLIO

Il lifting della fronte è un intervento chirurgico con il quale distendiamo la pelle della fronte ed innalziamo le sopracciglia cadenti. Serve anche ad eliminare le rughe dalla fronte donando al paziente un aspetto più giovane e fresco.
Il taglio chirurgico viene fatto al più spesso nei capelli, rimanendo invisibile dopo l’intervento.

BLEFAROPLASTICA (RINGIOVANIMENTO PERIFERICO DELL’OCCHIO)

Inevitabilmente, con il passare del tempo, la zona del contorno occhi risente l’età, per questo le palpebre si appesantiscono.
Il rilassamento della cute attorno agli occhi, non solo causa inestetismo, ma anche difficoltà del movimento della palpebra.
Con questo intervento, il chirurgo plastico procede con l’asportazione dei tessuti in eccesso, senza coinvolgere gli occhi.
L’intervento non è difficile, ne’ lungo ne’ doloroso ed il decorso post operatorio è abbastanza breve.

RINGIOVANIMENTO PERIFERICO DELL’OCCHIO (BLEFAROPLASTICA)

LIFTING DEL COLLO

Come nella classica chirurgia del lifting del viso, anche per il lifting del collo, l’incisione chirurgica va dal retro dell’orecchio, alla parte dove iniziano i capelli. Spesso le due procedure vanno eseguite in combinazione. Questo intervento è efficace per eliminare le pieghe e i cedimenti del collo.

LIFTING DEL VISO

LIFTING DEL VISO E MIDFACE LIFT (LIFTING MEDIO-FACCIALE)

L’arma più potente contro i segni dell’età avanzata, è un lifting del viso ben progettato, combinato ad altri metodi necessari.
Un’iniziativa ben progettata, darà risultati molto naturali. La procedura è realizzata attraverso un’incisione davanti e dietro l’orecchio.
Per i pazienti che hanno un rilassamento cutaneo minore, basterebbe un medio lifting del viso, oppure si può pianificare un lifting del viso endoscopico.

LIFTING DEL VISO

OTOPLASTICA (CHIRURGIA ESTETICA DELLE ORECCHIE)

Chirurgia orecchio a sventola (L’OTOPLASTICA)

L’otoplastica è un’operazione chirurgico che consente di correggere gli inestetismi delle orecchie, come quelle a sventola, modificando la forma, le dimensioni, e l’attacatura delle orecchie, migliorando l’armonia del viso e il proprio senso dell’autostima.
Le incisioni sono assolutamente invisibili, in quanto nascoste dietro il padiglione auricolare.
La chirurgia del LOBO dell’orecchio va eseguita per riparare i lobi delle orecchie o cambiare la misura dei lobi.

INTERVENTI SENO

La chirurgia estetica del seno, comprende tutti gli interventi di chirurgia estetica che correggono, eliminano e perfezionano, i difetti del seno, sia dal punto di vista funzionale che estetico.

MASTOPLASTICA ADDITIVA

È una delle più comuni procedure in quale, le donne possono sciegliere di effettuare l’ingrandimento del seno per vari motivi.

MASTOPLASTICA ADDITIVA

LIFTING DEL SENO (MASTOPESSI)

L’intervento di Mastopessi, effettuato con o senza protesi, è rivolto a tutte quelle pazienti che vogliono rimodellare il proprio seno, sia ingrandendolo sia conservando il loro volume naturale.
Il risultato in entrambi i casi, un seno dell’aspetto più giovanile, più alto e soprattutto più rassodato.

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

Questo intervento consente di ridurre un seno di volume eccessivo, che a volte può creare disturbi di tipo fisico e anche psicologico. Dalle posture sbagliate, i dolori alla schiena, a un disagio psicologico.

RICOSTRUZIONE DEL SENO

È un intervento di chirurgia plastica, che consente di ripristinare forme compromesse o perdute in seguito ad interventi chirurgici demolitivi (tumore della mammella, traumatismi o malformazioni congenite).
Utilizzando protesi mammarie definitive o con il trasferimento di tessuto autologo (prelevato dalla stessa paziente).
È anche possibile l’utilizzo di grasso proveniente dalla stessa paziente (lipofilling).

GINECOMASTIA-CHIRURGIA DEL SENO MASCHILE

È una condizione caratterizzata dallo sviluppo delle mammelle (composte da tessuto ghiandolare e grasso) nell’uomo.
Le cause possono variare da persona a persona, (disturbi ormonali, sovrappeso o da un semplice accumulo adiposo localizzato, cioè in questo caso pseudo-ginecomastia)

Con questo intervento si riducono le mammelle per ottenere un torace più maschile.
La riduzione si effettua con la liposuzione e se c’è bisogno, rimuovendo il tessuto ghiandolare in eccesso (adenomammectomia sottocutanea).

GINECOMASTIA-CHIRURGIA DEL SENO MASCHILE

INTERVENTI CORPO

ADDOMINOPLASTICA

L’intervento prevede, la rimozione del grasso o del tessuto adipose in ecesso, al fine di tendere la parete addominale. Lo scopo è quello di appiattire la parete addominale, per ottenere una pancia piatta, asportare ed eliminare la cute e il grasso in eccesso, per la riduzione dell’addome, rinforzare i muscoli addominali rilassati e ricostruire l’ombelico secondo la sua forma originaria.

ADDOMINOPLASTICA

LIPOADDOMINOPLASTICA

In questo intervento, si associano la lipoaspirazione con l’addominoplastica.
La lipoaddominoplastica viene eseguita in anestesia generale.
L’incisione viene realizzata nella parte bassa dell’addome.
Si possono associare anche la lipoaspirazione dei fianchi e delle aree laterali del torace, per avere un risultato migliore.
Si esegue poi l’intervento con l’addominoplastica normale.

Image

LIFTING INTERNO COSCIA

È un intervento consigliabile in caso di rilassamento degli arti inferiori.
La mancanza di tonicità dei tessuti trova rimedio nel lifting alle cosce, intervento che rassoda la cute di questa parte e ringiovanisce l’aspetto delle gambe.

LIFTING INTERNO COSCIA

LIPOSUZIONE (LIPOSCULTURA)

La liposuzione consiste in un’aspirazione chirurgica di cellule adipose.
Fianchi troppo prominenti, un ventre appesantito, cosce segnate dalla cellulite, possono essere rimodellate.
Può essere effettuata nella gran parte delle aree del corpo, con maggiore indicazione ad addome, fianchi, glutei e cosce. L’intervento consiste in un’aspirazione chirurgica di cellule adipose, attraverso l’inserimento di una sottilissima cannula.

LIFTING DELLE BRACCIA

È un intervento di chirurgia estetica del corpo che effettuato per dare una maggiore tonicità alla muscolatura rilassata.
L’intervento prevede l’asportazione chirurgica di una parte di cute all’interno delle braccia ed un rinforzo della fascia muscolare.

CHIRURGIA ESTETICA DEI POLPACCI (MODELLAMENTO DEL POLPACCIO)

Questo intervento, consente di modificare la forma e le dimensioni dei polpacci, migliorando l’armonia del corpo e il proprio senso di autostima.
Il chirurgo valuterà, la forma e le dimensioni dei polpacci e sceglierà la tecnica chirurgica più appropriata, se si ha bisogno di un aumento di volume dei polpacci, può essere conseguito mediante l’impianto di protesi, o mediante il trasferimento di tessuto adiposo (grasso), prelevato da una parte del corpo del paziente (lipofilling).
Se un polpaccio è troppo grosso, può essere rimodellato, reso più piccolo e più armonico mediante liposcultura.

INIEZIONI DI GRASSO O LIPOFILLING

L’intervento è poco traumatico e si svolge solitamente in anestesia locale, con leggera sedazione.
Il grasso viene prelevato con aghi, da altre sedi del corpo (solitamente dalla superficie esterna delle cosce, dalla pancia) e iniettato con aghi sottili, che consentono di iniettare poche quantità ad ogni passaggio dell’ago.
Il grasso viene utilizzato per riempire i solchi profondi del viso e le zone che appaiono svuotate (zigomi, guance, regione periorbitraria) o anche le labbra per dare un riempimento, per correggere eventuali depressioni del viso dovute a traumi, cicatrici o semplicemente all’invecchiamento.

CHIRURGIA ESTETICA DEI GLUTEI (GLUTEOPLASTICA)

L’intervento per rimodellare i glutei; nel caso di eccesso grasso e cellulite ai glutei (riduzione sedere grosso). Glutei piatti (aumento sedere piatto con protesi). Sedere cadente e rilassato o sedere basso (sollevamento glutei), a seconda del tipo di inestetismo che si deve correggere.

CHIRURGIA ESTETICA INTIMA

Molto raramente si parla, dell’estetica dei genitali femminili, pensando che una parte così intima del corpo, non dia generalmente problemi. In realtà comporta un disagio importante, che può limitare la propria vita privata.
Questi tipi di inestetismi, possono essere corretti e migliorati.
A volte per una deformità anatomica, a volte legate all’invecchiamento, i difetti possono essere di diversi tipi.
Per maggiori informazioni contattateci.

Please publish modules in offcanvas position.